Tag

e se davvero un’ombra, potesse
consolare il sole e farne luce inerme
impugnerò il suo nome
l’equivoca figura che trascina
e mi dirò straniera
sua figlia in chiaroscuro
uguale a questi volti
che aspettano null’altro
fino a perdermi

la terra fra le mani è uguale ovunque

Annunci