Tag

hanno deciso i gesti, la giostra delle parti
e questo è appena un giogo
la guerra già sconfitta dei soldati
sprovvisti di bandiera

quali pretese comprenderà il mattino
covandoci sul grembo la pazienza
e un’indole di creta
così da amalgamarci
per somigliare ai gigli che smacchiano gli altari

com’è mansueto il corpo
com’è codardo
chinato per i corvi
spalanca tutti gli occhi
riverso in altre mani
e il tutto che smarriamo
è quasi un offertorio di sterile salvezza

Annunci