Tag

i ricordi
questi baccelli eterni
legati alla coscienza
altro non sono che il passo che ci sposta
e il nervo che ci scalda

cos’è il domani
se i viali si saziano di foglie
dubitando dell’inverno.
perché il domani è altrove e tutte queste attese
ci stanno sempre accanto

e incoraggiamo gli anni, adesso
ungendoci la pelle,
cercando in ogni giorno una risposta
o un pianto che sia santo
quanto gli occhi di una madre

Annunci