Tag

le foglie sul selciato, esonerate brulle
incombono il rituale dell’autunno
smembrandosi in silenzio.
e il cuore stesso, sopra lo scenario
ne incarna le preghiere
sanguinando vento.
sorgono le magre estati, altrove
mietendo un’altra quiete avvolta al corpo
infinitamente grato.
che sia stagione ovunque
accordo e incrinatura ad alternanza
germoglio e potatura
lodevoli nel tempo

Annunci