Ogni gesto che ci salva è un’illusione
Un sapore da spezzare come il pane
A rigetto delle croci.
Noi padroni e dolci servi
Celebriamo l’incostanza
Soccorrendo solamente la ragione
D’esser magra umanità.
Brevi istanti per capire
Dove il passo muore sabbia
Con le stelle spente addosso
Fino all’alba.

Annunci