Tag

se solo le parole fossero il tuo gesto
non ti fermeresti adesso, sfideresti il buio
fino ad incontrare il sole, fino a stringerlo aquilone.
un volo senza fini, ecco ciò che basta,
libero così, maestosamente esatto in direzione
del tuo mai osare, del tuo mai chiedere la luna di mattino.
se solo le parole fossero il tuo gesto,
rinasceresti amore, salperesti scheggia dirompente
fra le gioie, scordandoti dei lutti
del male che dinanzi spesso mente
e stanchi c’incatena rovi usuali
seguaci di una vita che non dà.
se solo le parole fossero il tuo gesto
custodiresti le foglie dell’autunno
e in esse capiresti, la semplice pietà
il nesso del ritorno che mai muore
giurando l’evidenza di domani .
futilità è la resa, lasciare le parole diroccate
là dove il fermo opprime, rubando dal pensiero
il nostro nome

Annunci