Tag

Un carceriere per il mio orgoglio
Il grido contrastante muto
E una maschera vitale
Piena di pareri pertinenti

Forse la parola, il verbo contenuto
La sillaba del nome conquistato
Troncando dal ventre l’avvenire
Di madre abbandonata

Visioni immaginarie per delirare la sete
Un passo anchilosante nel deserto
E cedri traditori fra le labbra
Appena di promessa

Coriandoli alcunché
Trebbie appassite dinanzi l’illusione
Diverse piogge fra nuvole appuntite
Garanti già disposti per la fossa

Un cero spento accanto al credo
Fatiche per andare incontro al vento
Ragione naturale
La foglia prosciugata in pasto al tempo

Annunci