Tag

Possa la bellezza ripagarti per averla coltivata
Possa la bellezza offrirti ancora le sue segrete terre
Per abitare orme feconde

Tu sei l’autunno che piega salvando
La primavera caparbia al suo daffare
E l’altro inverno che scaldo nelle ossa
Piangendomi mortale

Possa la bellezza perdonare l’estate che rattristi
Di fianco, nel confronto
Così diseredata di fronte al tuo respiro
Possa la bellezza di te figlia consolarla

Annunci